LABORATORIO TELEPATICO PER LA PACE

Share Button
Domenica, 13 settembre dalle ore 20.00 alle 21.40
Il laboratorio verrà ripetuto venerdì, 18 settembre alla stessa ora
Il laboratorio si basa sulla comunicazione telepatica, quindi potete scegliere liberamente da quale luogo vorreste partecipare.
Potete trovare il programma del laboratorio tradotto in diverse lingue sul sito web di Gudrun:
www.gudrunkargl.at
Oppure sul sito LifeNet:
www.lifenet.si/meditations/
Il programma del laboratorio è opera di Marko Pogačnik, artista UNESCO per la Pace, Slovenia, in collaborazione con Gudrun Kargl, artista di Millstatt, Austria.
Potete invitare amici e collaboratori di cui vi fidate mandandogli il programma via e-mail.
Non preoccupatevi delle differenze di fuso orario. Lavoriamo in allineamento con il sole, quindi si inizia il 13/08 alle 20.00 del vostro fuso orario.
Tenetevi il programma stampato o sul computer/telefono vicino in modo da poter seguire l’orario.
Trovate il tempo durante ogni sequenza per scrivere le vostre esperienze affinché si possano
condividere più tardi con il gruppo. Il programma riguarda le 10 dimensioni della realtà multidimensionale (vedi schema allegato).
In questo laboratorio l’impulso di pace si avvicina al mondo manifestato simultaneamente dal
centro della Terra e dal livello angelico più alto. Discendendo (ascendendo) attraverso cinque livelli creeremo i semi della pace da distribuire in tutto il globo.

 

20.00 – 20.10: Sintonizzazione con il gruppo
  • Sii consapevole che i partecipanti del nostro gruppo di lavoro sono sparsi in tutto il mondo. Sentiti connesso a ciascuno di loro e al luogo dal quale lavorano.
  • Invita altri esseri della Terra e dell’universo che sostengono la pace universale a unirsi a noi. Senti la loro presenza e dà loro il benvenuto.
  • Formiamo un cerchio intorno alla Terra e chiediamo a Gaia di proteggere il nostro laboratorio di pace per lavorare indisturbati.
  • Tieni una mano che forma una coppa nel tuo grembo. Sta per il guscio del seme della pace che stiamo per creare lasciandovi cadere le seguenti cinque particelle della matrice della pace:
20.10 – 20.20: Prima particella
(Livello dei Cherubini e di Gaia, dimensioni 9 e 1)
  • Esci di casa, è una giornata di sole e sei sorpresa/o che piova. Le gocce sono talmente fini che scivolano passando il tuo corpo in mezzo tra gli atomi e attraverso tutta la creazione terrestre.
  • Senti la qualità della pace universale che permea te e tutto l’universo.
    Adesso dimenticati della pioggia poiché il campo della pace si estende come una qualità da infinito a infinito.
  • Hai formato il guscio del seme con una mano. Adesso fai cadere la prima particella dentro il guscio del seme della pace con l’altra mano.
20.20 – 20.30: Seconda particella
(Livello dei draghi e del mondo angelico, dimensioni 2 e 8)
  • La Dea della pace compare dal centro della Terra e si avvicina al mondo incarnato attraverso il tuo corpo. Prenditi tempo per sentire la sua presenza che si estende in tutto il tuo corpo fino all’ultima cellula.
  • Ora guardati intorno e renditi conto che la Dea della pace si sta incarnando negli esseri umani amici in tutto il mondo. La gente non è più disposta a servire i signori della guerra.
  • Fai cadere la seconda particella, che è impregnata della presenza della Dea della pace, nel guscio del seme della pace.
20.30 – 20.40: Terza particella
(Livello delle scintille di Gaia e delle evoluzioni parallele, dimensioni 3 e 7)
  • Senti la pace del regno delle piante, delle piante stanno ballando nel tuo mondo interiore.
  • Ora guardati intorno e immaginati che gli alberi stiano camminando con le loro radici in terra e le fronde alte nel cielo. Camminano attraverso tutti i tipi di istituzioni umani, case, industrie ecc.
  • Tutto il pianeta incomincia a respirare con il colore verde, il colore del cuore. Come la bassa e l’alta marea degli oceani il colore verde viene inalato e esalato dalla Terra e e dai suoi paesaggi ed esseri.
  • Lascia cadere la terza particella nel guscio del seme della pace.
20.40 – 20.50: Quarta particella
(Livello degli esseri elementari e dell’acqua della creazione, dimensioni 4 e 6)
  • Se vogliamo la pace permanente sulla Terra, la sua qualità deve essere ancorata nei minerali che hanno una vibrazione abbastanza alta come l’oro, i diamanti e i cristalli. Sono stati rubati dalle culture umane in tutto il mondo. I loro poteri eterici devono essere riconsegnati alla Terra e ai suoi regni.
  • Immaginati che l’oro diventi liquido e scorra via dai tuoi gioielli, dalle chiese e dai templi, dalle casseforti di banche nazionali e private ecc.
  • I cristalli e l’oro liquido ritrovano il loro luogo originario nel corpo della Terra per diventare posti di ancoraggio della qualità della pace nella Terra.
  • Lascia cadere la quarta particella nel guscio del seme della pace.
20.50 – 21.00: Riposati un momento e scrivi le tue esperienze

 

21.00 – 21.10: Quinta particella
(Livello della realtà manifestata, dimensione 5/5)
  • Su questo livello la pace dovrebbe manifestarsi come pace reale fra le persone, le nazioni, le
    culture e le religioni… Invece risulta che esista un potere e una coscienza che si nutre delle guerre e dei conflitti umani persistenti. Succhia la forza per la sua esistenza dalla disperazione umana, dai fallimenti, dalle pandemie e dalle carestie, anche se il suo nome non stia scritto nel Libro della Vita.
  • Questa forza che no ha nome deve allontanarsi dalla Terra. Il suo tempo sulla Terra è finito. Deve spostarsi nell’universo della Dea nera (erroneamente chiamato “inferno”) per essere tramutata e per ritornare alla sua vera essenza.
  • Immaginati che dalla pancia della Dea nera sorga un’attrazione magnetica tale che risucchia questa presenza con le sue radici di un potere estraneo via dalla Terra, dalla cultura umana e dagli esseri individuali, mandandola nell’universo della trasformazione.
  • La quinta particella è connessa alla Terra come un pianeta di pace.
  • Lascia cadere la quinta particella nel guscio del seme della pace.
21.10 – 21.30: Il processo di piantumazione
  • Ora i semi della pace sono pronti a essere piantati.
  • Chiudi il guscio del seme con la seconda mano e scuoti il seme ritmicamente affinché diventi pronto per essere piantato. Fallo con un piccolo rito danzante.
  • Adesso bisogna preparare la terra del pianeta per piantarlo. Satura la Terra con il calore del tuo cuore, l’acqua delle tue emozioni e la tua dedizione alla bellezza della vita affinché la piantumazione dei semi della pace abbia successo.
  • Fai con il seme (le mani) il gesto di portare il seme in diversi luoghi, uno dopo l’altro, su i cinque continenti; luoghi che conosci di persona o che ami.
  • Magari accompagni la piantumazione facendo dei suoni in modo creativo, così il seme potrà iniziare a germogliare.
21.30 – 21.40: Conclusione
Ringrazia i tuoi compagni umani che hanno partecipato al laboratorio della pace e tutti gli altri esseri che hanno preso parte sintonizzandosi dalle diverse dimensioni della realtà
multidimensionale.
Fai un passo per uscire dal nostro cerchio e percorri la tua strada all’insegna della pace.
Le esperienze possono essere condivise sui siti elencati sopra.
Questo è il modello della realtà a 10 dimensioni usato in questo laboratorio.
Scarica il pdf QUI